Amo.

WordPress si è portato via il lavoro di mezzo pomeriggio, rimedio così:

Amo le risposte non scontate alle domande più ovvie. L’odore di salsedine e i tramonti, quelli così pieni di luce che ti mozzano il fiato. Amo camminare sotto la pioggia e non avere l’ombrello. Sorridere ai passanti spensierata. Centrare solo le mattonelle saltellando. E amo vivere intensamente, ogni attimo come fosse l’ultimo. Amo il gelato fragole e limone e il cornetto a mammellata, amo ridere, ridere cosi forte da non riuscire più a sopportare il suono della mia stessa risata. E amo stare con me, persa tra mille pensieri e le più varie farneticazioni. Amo i calamari fritti, il candore della neve e i piumoni, quelli bianchi. Lo zucchero filato e l’odore delle noccioline caramellate. La letteratura, le poesie, e l’arte. Amo ciò che sono, profondamente e non c’è più spazio per ciò che non amo.

9 risposte a "Amo."

  1. Mi è capitato mille volte di scrivere fiumi di parole e perderle nell’etere per colpa della tecnologia…ma si una cosa? Amo! Amo la tua geniale scrittura, amo le tue idee e le ispirazioni…e ogni volta sai stupirmi. complimenti per queste righe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.